Passa ai contenuti principali

Composizioni monocromatiche con le zucche

Quest'anno mi sono ritrovata con una quantità esagerata di zucche ornamentali e così mi sono divertita a inventare composizioni e accostamenti sempre diversi.
In questi giorni ad esempio ho avuto l'idea di dividerle per colore e di fare delle composizioni monocromatiche.
Ho iniziato con l'arancione, il colore per eccellenza delle zucche ornamentali.
Per meglio disporle ho utilizzato alcuni elementi in ottone: una ciotola, un'alzatina e un candelabro...


Le zucchette bianche invece sono poche, devo conservarne i semi per ottenere un raccolto più consistente per il prossimo autunno.
Mi piace utilizzare dei portacandele a stelo come supporto espositivo delle mie zucche.
Qui ne ho usati due di ceramica bianca e un vasetto di cemento, aggiungendo un rametto essiccato di cineraria che coltivo in giardino...


Le zucchette gialle invece sono il risultato di una semina alquanto deludente, per colore e per forma.
Diciamo che queste anonime zucchette mi sono servite per fare quantità.
Per questa composizione monocromatica non mi sono impegnata un granchè, mi sono limitata a utilizzare una cassettina di legno come contenitore...


Per comporre le zucchette verdi mi sono servita invece di due vasetti di ceramica verde scuro di diversa altezza a mo' di piedestallo, circondandoli con rami di alloro raccolti nel mio giardino...


Anche da noi da qualche tempo la zucca è diventata uno dei simboli di Halloween, invece per me rappresenta l'autunno e preferisco associare la sua immagine alla magia che la trasforma nella carrozza di Cenerentola, piuttosto che all'horror di mostri e fantasmi.

 
Se poi non viene tagliata, si conserva a lungo.
Insomma...zucca forever...o almeno fino a Natale!

Commenti

  1. Zucca:sublimazione dell'autunno. Però mi piace in horror style e nel piatto versione tortello:)
    Povere zucche: meno male che c'è Natale di mezzo così possono avere un attimo di riposo.Tanto prima di Pasqua le ritroviamo ahahahahahah
    Scusa l'impertinenza :)
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro i tortelli di zucca!!!
      Li faceva buonissimi mia suocera di origine bresciana-mantovana.
      Per quanto riguarda invece le zucche ornamentali, ormai si è capito che ne vado matta, vero? :-D
      Ciao! :)

      Elimina
  2. A me piacciono, strano a dirsi per una classicista, quelle bianche. Diciamo che sono insolite ma non troppo sgargianti. Anche io non sono particolarmente halloweenista, e ho iniziato a tenerle in casa come simbolo autunnale proprio su ispirazione di questo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sono contenta che il mio blog ti abbia dato qualche ispirazione!!!
      Grazie Novella! <3

      Elimina
  3. Bellissime le tue composizioni piacciono molto anche a me le zucche autunnali sopratutto quelle arancioni!!La mia zucca Aspen è cresciuta e l'ho intagliata poi la metterò nel blog...un grosso bacione e buon novembre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò sicuramente nel tuo blog a vedere la tua zucca intagliata!
      Io non ci sono mai riuscita, ogni volta che ho provato ho fatto solo pasticci :(
      Ciao! :)

      Elimina

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!